Vertical Farm

Ortaggi a foglia ■ Erbe aromatiche ■ Erbe officinali

Attraverso le Vertical Farm è possibile produrre cibo sano ed altamente controllato, utilizzando l’area di coltivazione in verticale su più piani (e non in orizzontale come solitamente si fa per le serre). Questo permette un notevole risparmio di spazio e l’ottimizzazione delle operazioni di raccolta e manipolazione del prodotto. 

Si costruiscono all’interno di capannoni o locali industriali, valorizzando il recupero e la riqualificazione di aree dismesse. 

E’ fondamentale un buon impianto di illuminazione che permetta alle piante di crescere in assenza di luce solare, affiancato ad un sistema di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico, eolico, biomassa…). 

STRUMENTI in Vertical Farm

Capannone o locale chiuso

Le Vertical Farm vengono realizzate all’interno di edifici, occupando pochissimo suolo e sostituendo la luce solare con quella artificiale. 

Germinazione

Indispensabile per il passaggio di crescita da seme a piccola piantina, la quale verrà spostata successivamente nel locale di crescita.

Area di Coltivazione

L’innovazione è legata alla possibilità di coltivare su più livelli, utilizzando scaffali con vassoi che permettano alla piantina di crescere in piena autonomia. 

Irrigazione e fertirrigazione

Sistema di miscelazione, distribuzione e riutilizzo della soluzione nutritiva, per la crescita ottimale della pianta.

Fito-illuminazione

Led con spettro variabile a seconda della coltivazione selezionata, garantendo minori consumi, maggiore semplicità di gestione e rese elevatissime. 

HVAC

Heating, Ventilation and Air Conditioning, sistema di climatizzazione per mantenere le condizioni interne ideali, evitando l’insorgenza di patogeni e muffe.

Alimentazione a CO2

Inserimento in Vertical Farm di Anidride Carbonica per un notevole aumento della produzione.

Sistemi idroponici HortoPro

Torna su