Ricerca dell’acqua

Trovare una falda acquifera (freatica o artesiana) per scavare un pozzo è indispensabile se quella porzione di terreno non è servita da corsi d’acqua per agricoltura o pozzi già esistenti e “vivi”.

Normalmente ci si affida a metodi tradizionali come:

  • Materiali igroscopici che assorbano l’umidità e traccino la presenza di falde acquifere;
  • Il barometro per calcolare la pressione barometrica e determinarne la profondità;
  • La pratica e la saggezza popolare di gente del posto, che ne valuta la presenza in base a nebbia, piante segnalatrici o animali (cani, moscerini, galline, formiche);
  • Rabdomanti che utilizzano il fuscello di salice;
  • Società geognostiche che dopo aver fatto indagini su terreni e rocce, ne operino perforazioni e carotaggi, per prove penetro-metriche, nell’intento di raggiungere vene d’acqua sotterranee.

Anche in questo settore HORTOPRO porta innovazione e tempistiche rapide nella ricerca di falde, per poter scavare con certezza il pozzo per il prelievo dell’acqua, nell’area in cui si vorrebbe realizzare la serra idroponica.

Vengono utilizzate le più moderne tecniche di sondaggio e indagine elettromagnetica (EM), unite allo studio di carte idro-geologiche e l’applicazione di droni e sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, ottenendo un’affidabilità superiore al 90%.
Quando si vuole fare un investimento in Agricoltura innovativa 4.0, la disponibilità di acqua e le analisi della stessa sono l’elemento fondamentale prima ancora di addentrarsi nella nuova avventura imprenditoriale.

Cosa utilizziamo?

Vengono sfruttati i principi dell’elettromagnetismo attraverso una sonda montata su un drone.
Questo vola sopra il terreno ed analizza il sottosuolo attraverso un sistema geofisico hi-tech che, grazie all’impiego di onde radio a bassa frequenza elettromagnetica (15-30 kHz), riesce a penetrare in profondità (oltre i 200 metri).
Le onde lunghe vengono respinte in direzione della sorgente, restituendo caratteristiche diverse a seconda del tipo di “ostacolo” incontrato, a partire da una falda acquifera.

Torna su