Open-Field

Ortaggi a foglia ■ Erbe aromatiche ■ Erbe officinali

Il sistema Open-Field (in campo aperto), utilizza la tecnologia idroponica per rendere possibile la coltivazione senza l’ausilio della serra, anche in terreni non adatti alla coltivazione industriale.

Le piante inizialmente crescono alla luce del sole ma è possibile ricoprire, in un secondo momento, i filari con coperture permanenti (anti-insetto e anti-agenti atmosferici) o vere e proprie serre (in film, in policarbonato, in vetro).

Permette di ottenere un prodotto controllato nella nutrizione e nei parametri di crescita, che segue la stagionalità perché è posizionato all’aria aperta;
Il sistema di irrigazione è a ciclo chiuso. La soluzione viene controllata costantemente nei parametri, modificata e reimmessa in circolo;
Permette di coltivare in pieno campo anche in terreni improduttivi perché la coltivazione è posizionata in canaline (multibande).
Vengono coltivati principalmente ortaggi a foglia (insalata, sedano, broccolo, cavolo, rucola, spinacio…) ed erbe (aromatiche, officinali…);
Il terreno può essere coperto con un telo di pacciamatura per evitare infestanti ed erbacce.
Il sistema può essere rialzato e posizionato ad altezza uomo per facilitare la raccolta e la manipolazione del prodotto.

Il sistema Open-Field è idroponico a tutti gli effetti.

STRUMENTI in Open-Field

Multibande

Canaline per il posizionamento delle piante senza necessità di substrato, le radici sono ben ossigenate grazie al movimento interno a cascata della soluzione nutritiva.

Irrigazione e fertirrigazione

Sistema di miscelazione, distribuzione e riutilizzo della soluzione nutritiva, per la crescita ottimale della pianta.

Twareg

Sistema di copertura ombreggiante ed anti-insetto con telo brevettato (eventualmente da inserire).

Telo di pacciamatura

Film plastico in polietilene con la funzione principale di ridurre le infestanti (erbacce, funghi, ecc…).

Sistemi idroponici HortoPro

Torna su